Breviario del pessimista

Cover
Rubbettino Editore, 2001 - 451 Seiten
Il pessimismo è divenuto cinismo lucido di chi sa bene che non c'è rimedio alla decadenza della civiltà e pensa solo a reperire strategie 'deboli' di sopravvivenza. Eppure il messaggio del pessimismo culturale (qui antologizzato con 356 brani dei principali autori del secolo appena finito) appare ancora necessario, per liberarci dell'ottimismo piatto e fesso della modernità. Ogni pessimismo è contraddittorio e tende al suo autosuperamento, non però nell'ottimismo, ma nella speranza.
 

Was andere dazu sagen - Rezension schreiben

Es wurden keine Rezensionen gefunden.

Ausgewählte Seiten

Häufige Begriffe und Wortgruppen

Bibliografische Informationen